EMINA CEVRO VUKOVIC

Laureata in pedagogia all'Università degli studi di Padova, scrittrice, giornalista, diplomata come insegnante yoga alla scuola Yoga Ratna diretta da Gabriella Cella Al Chamali, socia fondatrice della Yani - Associazione nazionale insegnanti yoga, www.yani.it e fa parte della redazione di Percorsi Yoga, rivista per insegnanti yoga della Yani.

Collabora regolarmente, con articoli e sequenze, a Yoga Journal Italia dove da tempo tiene una rubrica dedicata ai bambini. Eco attivista co-fondatrice di Lunedi' Sostenibili- network for greener cities, di cui project manager www.lunedisostenibili.org.

Sui temi della sostenibilità collabora come docente con la Naba, nuova accademia belle arti di Milano.

Come immagino una classe yoga per i bambini? Penso a un luogo di accoglienza, sperimentazione, scoperte, sorrisi, empatia, sincerità, gentilezza e qualche risata. Un luogo dove si sviluppa l'ascolto e il rispetto di sé e dei compagni, dove far fiorire la qualità dell'amicizia, che come dicono i maestri buddisti, è il coronamento del cammino spirituale. Yoga per bambini è anche raccontare e interpretare, attraverso le posizioni yoga, storie che rafforzino l’amore per la natura, la curiosità verso culture diverse e una gioiosa saggezza nell’affrontare e risolvere le difficoltà.

Credo che se un bimbo serberà un buon ricordo della sua lezione di yoga, delle storie provenienti da ogni parte del mondo che ha creativamente interpretato e del clima di amicizia e di libertà che ha vissuto con i compagni, da grande sarà portato a cercare con maggior coraggio ed entusiasmo la sua personalissima felicità.


http://www.eminacevrovukovic.eu